Home Notizie Elezioni a Rovetta, le anticipazioni sul programma di Marinoni

Elezioni a Rovetta, le anticipazioni sul programma di Marinoni

A Rovetta l’attuale maggioranza affida la candidatura alla carica di primo cittadino a Mauro Marinoni, già sindaco prima dell’attuale Stefano Savoldelli.

«Il mio è un ritorno – afferma Marinoni -. Non sono il primo e non sarò l’ultimo, in quanto ci sono anche altri che nei paesi vicini hanno fatto questa scelta. Quindi non è un ritorno del tutto insolito. È insolita invece la mia decisione, in quanto fino a poche settimane fa ero fermo sul non candidarmi. Poi l’insistenza di alcuni amici e di alcuni componenti, del gruppo Obiettivo Rovetta e di cittadini, mi ha portato a fare questa scelta. Amministrare è una passione che coltivo fin da ragazzo, per cui mi è sembrato giusto mettermi a disposizione».

«La squadra – continua – sarà composta da elementi che vengono dall’attuale amministrazione. Quando ci siamo incontrati abbiamo parlato di continuità. Nella lista oltre a me c’è anche l’attuale sindaco Stefano Savoldelli. Su questa base costruiremo un discorso legato all’attività svolta negli ultimi 20 anni, ma ci stiamo aprendo soprattutto ai giovani, alle donne. Stiamo anche chiedendo alle forze politiche presenti sul territorio di darci suggerimenti, indicazioni e nomi. Devo dire che per gli incontri a cui ho preso parte, posso essere soddisfatto in quanto c’è un bel gruppo e si sta lavorando bene soprattutto sul programma».

Le anticipazioni sul programma

«Tra le nostre priorità c’è cercare di mantenere il livello attuale dei servizi. Il nostro Comune garantisce un livello abbastanza elevato. Non possiamo promettere chissà che cosa, ma possiamo garantire il nostro impegno affinché continuino a esserci risorse per una buona manutenzione. Tuttavia ci sono anche possibilità sullo sviluppo di investimenti. Ci sono anche progetti importanti su cui stiamo lavorando che per esempio interessano uno su tutti la creazione di un auditorium. Vedremo se riusciremo a portare avanti questo tipo di intervento».

Mauro Marinoni (a sinistra) e Stefano Savoldelli

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here