Home Notizie L’amaro in bocca del giorno dopo

L’amaro in bocca del giorno dopo

Il risveglio ha l’amaro in bocca, soprattutto alla luce del discusso episodio del rigore negato.

Resta comunque la consapevolezza di aver disputato una grande gara, con l’impegno, la freschezza e la determinazione che ormai chiunque, anche all’estero, riconosce alla nostra magica Atalanta. Purtroppo il calcio, come la vita, è spesso questione di episodi e momenti ma, forse, è proprio questo il bello. Resta l’incredibile ed ineguagliabile sostegno della tifoseria nerazzurra (in televisione mi dicono che si sentisse solo quella), l’attaccamento della comunità bergamasca che ha messo da parte tutto per sostenere la propria squadra del cuore che, ora, deve archiviare la la finale e concentrarsi sui prossimi impegni.

Questa sconfitta non scalfisce ma rafforza il sostegno della tifoseria che, anzi, da subito ha dimostrato di sostenere ancor più convintamente i nerazzurri. Avanti tutta, quindi, tutti gli obiettivi sono alla portata, forza Atalanta!

 

1 COMMENTO

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here