Home Notizie Giovani sordi da diverse parti d’Italia in vacanza studio a Clusone

Giovani sordi da diverse parti d’Italia in vacanza studio a Clusone

La Casa dell'Orfano

Si terrà nella Casa dell’Orfano di Clusone, l’undicesima edizione della vacanza studio organizzata dal Comitato giovani sordi italiani (Cgsi). Sarà il primo evento di questo tipo dedicato ai giovani sordi in Lombardia. Le precedenti edizioni, infatti, si sono tenute in diverse regioni italiane. 

La vacanza studio Cgsi si terrà dal 17 al 24 agosto e vedrà la partecipazione di 34 giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, provenienti da diverse parti d’Italia. Attraverso visite, seminari, workshop e giochi sociali avranno l’occasione di scoprire se stessi, il proprio talento e come valorizzarlo. I relatori porteranno vari esempi di persone che hanno trovato il proprio talento e ci sarà anche un life coach, per guidare i partecipanti all’analisi e alla scoperta di se stessi. «La sordità – sostiene la Cgsi – non è un limite ma una chiave che apre molte porte». Durante la settimana sono in programma anche varie visite guidate a Milano, Bergamo e Clusone. 

Il Cgsi nazionale è riuscito ad organizzare questo evento grazie alla collaborazione dell’Ente nazionale sordi Milano, Lombardia e del Cgsi Milano. «Mentre si ringrazia per il contributo offerto l’Ens Milano, Lombardia, Monza e Brianza, Varese, Bergamo e Lodi. Si ringrazia altresì il Comune di Clusone per la disponibilità mostrata, l’Associazione sportiva Ludovico Pavoni di Brescia che ha offerto un supporto, il Polo museale regionale Lombardia che permetterà ai partecipanti di visitare il Museo del Cenacolo e la pasticceria Ol Patisser che offrirà uno spuntino per i partecipanti. Senza il supporto di ciascuno di loro, sarebbe stato impossibile organizzare la vacanza studio», sottolinea il Cgsi nazionale. 

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here