Home Notizie Il liceo biomedico al “Valle Seriana” di Gazzaniga

Il liceo biomedico al “Valle Seriana” di Gazzaniga

All’Istituto “Valle Seriana” di Gazzaniga si sono messi subito al lavoro per far partire il potenziamento-orientamento di biologia con curvatura biomedica. Il percorso per gli studenti del liceo scientifico (opzione scienze applicate), dopo il via libera ottenuto dal Ministero dell’Istruzione, parte infatti già quest’anno.

I ragazzi di terza che aderiscono al progetto e hanno i requisiti di ammissione deliberati dal collegio docenti hanno la possibilità di iniziare un percorso per l’intero triennio. Sono previste 150 ore complessive di attività didattiche nei tre anni. Le 50 ore annuali sono suddivise in 20 ore a cura degli insegnanti di scienze, 20 a cura dei medici dell’Ordine della provincia di Bergamo, 10 ore di esperienza professionalizzante presso strutture sanitarie, presidi ospedalieri, laboratori di analisi del territorio.

La scuola ha però deciso di aggiungere altre 10 ore. L’obiettivo è potenziare le abilità logico matematiche degli studenti, in previsione dei test d’ammissione universitari, soprattutto quello per la facoltà di Medicina.

Nel video in testa all’articolo l’intervista alla nuova dirigente scolastica del “Valle Seriana”, Francesca Armanni, che spiega i motivi che hanno portato a chiedere il nuovo percorso e il lavoro effettuato per strutturarlo a partire da questo anno scolastico.