Home Notizie Libri, Davide Sapienza si racconta a Bergamo

Libri, Davide Sapienza si racconta a Bergamo

Davide Sapienza
Davide Sapienza

Per indole è uno che non si ferma mai: sempre in cammino, non solo metaforicamente. Scrittore, traduttore, autore di reportage ed editoriali, Davide Sapienza ora si appresta a pubblicare una raccolta di poesie. Un progetto del quale preferisce non svelare i dettagli, ma che vedrà la luce a breve. Nel frattempo, domani (sabato 23 gennaio) sarà protagonista a Bergamo di un incontro con l’autore alla libreria «Incrocio Quarenghi».

«Si tratta di un luogo molto particolare – spiega lui –. Ci sono naturalmente i libri, ma anche uno spazio dedicato agli incontri con la possibilità di bere un caffè e chiacchierare. È il motivo per cui ho accettato questo invito e ho voluto che a parlare con me ci fosse Andrea Sciffo, professore di italiano al Liceo artistico di Monza, ma anche autore di libri legati alla natura e alla spiritualità, cose che a me interessano tanto». L’incontro, dal titolo «Esplorare l’ognidove nei libri di Davide Sapienza», è in programma alle 17.

L’appuntamento, per lo scrittore di Songavazzo, potrebbe anche diventare l’occasione per svelare i prossimi progetti. «Ci saranno delle novità a livello editoriale con una raccolta di poesie – rivela –. È la mia prima raccolta di poesie organica che desideravo pubblicare da tanto tempo con un editore importante. Sarà un ebook. Ma per ora di più non posso dire». Presto sarà di nuovo su un palco, seppur a duemila metri: «Insieme a Giuseppe Olivini torneremo con “La musica della neve.experience”. Lo riproponiamo leggermente differente quattro anni dopo ed è come fosse una nuova avventura. Questo grazie ad un invito del Circolo dei Lettori che sta promuovendo un inverno di incontri in luoghi spirituali. Trascorreremo un weekend in un rifugio in Piemonte, il 12 e 13 marzo, a numero chiuso naturalmente».

Infine, a maggio, ci sarà l’opportunità di mettersi in marcia con un «viaggio d’autore», percorrendo in lungo e in largo la Val Brembana. «Con la Compagnia dei cammini, dopo le esperienze fatte in passato in Alto Adige e altre regioni, propongo una grande cavalcata a piedi di cinque giorni da Bergamo Alta fino a Cà San Marco. Sarà rivolta a una decina di persone». I dettagli si possono trovare a questo link.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here