Home Notizie Dorga, riecco l’affresco di Lantana

Dorga, riecco l’affresco di Lantana

L'affresco prima e dopo il restauro, foto di Enrico Ferrari di Dorga

Grazie all’importante impegno dell’Associazione Amici della Presolana, che ha promosso e organizzato banchetti di raccolta fondi, nel santuario di Lantana (Dorga) è tornato un prezioso affresco.

L’opera d’arte, che risale al XV secolo, è stata sottoposta a un delicato intervento di restauro. Dopo due anni di assenza, i protagonisti del dipinto: la Madonna in trono con il Bambino, la Crocifissione con gli angeli che raccolgono il sangue dal costato e Sant’Antonio Abate, sono tornati al loro splendore.

L’intervento sull’affresco, che fino al 1969 si trovava sulla parete esterna del luogo di culto (a sinistra dell’ingresso laterale), è stato affidato al restauratore Marco Bresciani. I tempi si sono dilatati anche per via dell’iter autorizzativo e per la supervisione della Diocesi di Bergamo e della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Lombardia.

Ecco alcuni scatti di Enrico Ferrari.

affresco-lantana_prima-del-restauro-4-2 affresco-lantana_dopo-restauro-5-2 schermata-2016-10-14-alle-17-25-04-2

L’Associazione Amici della Presolana, composta sia da residenti, sia da villeggianti, è nata per fare conoscere le bellezze del territorio della Presolana. Il sodalizio ha in programma il 4 gennaio 2017 una conferenza concerto sul baghèt.

Il servizio andrà in onda questa sera all’interno del telegiornale di Antenna2 (19.20, canale 88).

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here