Home Notizie Fiorano, gli alpini compiono 90 anni

Fiorano, gli alpini compiono 90 anni

La sfilata per il 10° anniversario di fondazione

La fondazione è datata 20 marzo 1927. Era una domenica e per la prima volta si riunì il consiglio direttivo del gruppo alpini di Fiorano al Serio, allora guidato da Giorgio Masserini. Novant’anni dopo le Penne nere del paese si preparano a festeggiare l’anniversario.

Le celebrazioni coincidono con il 15° raduno integruppo della zona 14 e sono in programma nel fine settimana. Due giorni di appuntamenti per ricordare la storia del gruppo, in particolare delle persone che l’hanno fondato, fatto crescere, arrivare fino ad oggi.

Sono tanti i momenti significativi di questi novant’anni. «Ricordo nel 1960 l’inizio dei lavori per la nostra chiesetta a San Fermo, poi terminata un anno dopo – sottolinea l’attuale capogruppo Luca Piantoni -. Nel 1986 la nascita del Nucleo cinofilo da soccorso Argo, che vanta quindi più di 30 anni di attività: dalla ricerca di persone disperse in montagna fino agli interventi nelle zone recentemente colpite dal terremoto».

Da raccontare è anche la storia della sede, arrivata nel 1990 da Gemona del Friuli. «Era una casa in legno dove erano ospitate due famiglie sfollate dal terremoto del ‘76 – prosegue il capogruppo -. Dopo la ricostruzione gli alpini di Fiorano sono riusciti a portarla in paese, grazie anche al Comune che ha messo a disposizione a titolo gratuito il terreno».

La sede del gruppo alpini di Fiorano

Il gruppo ora è composto da 83 alpini, 33 amici e un socio aiutante. Diverse le attività portate avanti durante l’anno: campi scuola, collaborazione con le diverse realtà del paese, incontri con nelle scuole. Da segnalare che quattro mattine alla settimana la sede viene messa a disposizione per gruppi di ragazzi con disabilità.

I festeggiamenti per il 90° iniziano domani (sabato 25 marzo) alle 21 nel teatro dell’oratorio con lo spettacolo teatrale “Il cappello nella neve” sulla ritirata in Russia. Seguirà un momento dedicato alla storia del gruppo di Fiorano.

Domenica mattina, alle 10, il ritrovo alla sede, poi alle 10,15 l’alzabandiera e quindi i discorsi ufficiali. Alle 11 il via alla sfilata lungo le vie del paese verso il monumento dei caduti. Alle 11,45 la celebrazione della messa. Infine, il pranzo.

Il servizio di Antenna2 con l’intervista al capogruppo Luca Piantoni:

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here