Home Notizie Furto a Pradalunga e inseguimento in autostrada

Furto a Pradalunga e inseguimento in autostrada

Furto, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale: sono le accuse a cui dovrà rispondere un marocchino di 38 anni, arrestato ieri sull’autostrada A4. Intorno alle 14, l’uomo ha rubato un pickup Toyota a Pradalunga.

Il proprietario si è subito accorto del furto e ha avvertito i carabinieri, che a loro volta hanno diramato gli estremi del mezzo. Verso le 14,40 il pickup è stato individuato in autostrada. All’altezza di Dalmine una pattuglia della Polizia stradale ha intimato l’alt, ma il 38enne, invece di fermarsi, ha pigiato sull’acceleratore scappando in direzione Milano. Ne è nato un inseguimento con il marocchino che nella fuga ha urtato tre auto, facendo una sorta di slalom tra piazzole riservate agli autobus e uscite.

Ad Agrate l’uomo si è fermato (dopo aver tamponato l’ultima auto), ma ha chiuso le portiere del pickup. Un agente è stato costretto a rompere un finestrino per farlo uscire, finendo per essere preso a calci e ferito dal marocchino. Anche lui, che non aveva la cintura, è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale. Le sue condizioni non sono gravi.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here