Home Notizie Un parrese “Padre del Folklore 2018”

Un parrese “Padre del Folklore 2018”

Importante riconoscimento per un cittadino di Parre, in passato primo cittadino del paese dell’Alta Valle Seriana: Aldo Imberti, colonna del volontariato parrese, riceverà nei prossimi giorni il titolo di “Padre del Folklore 2018”.

Il direttivo del Comitato Regionale lombardo della Fitp (Federazione Italiana Tradizioni Popolari) ha deciso di riconoscere il sessantaseienne “per la dedizione, la passione e la disponibilità per la ricerca e la tutela della tradizione del suo popolo”.

La cerimonia si terrà a Vieste, cittadina nel promontorio a nord della Puglia (provincia di Foggia), nella rassegna in programma tra il 18 e il 20 gennaio.

«Già lo scorso anno – spiega Giovanni Bossetti, presidente del Gruppo Folclorico Lampiusa di Parre – abbiamo provato a chiedere ad Aldo di ricevere questo riconoscimento e quest’anno ha accettato. Siamo più che soddisfatti. Dal 18 al 20 gennaio saremo a Vieste in questa bella occasione».

«Fa piacere – afferma Aldo Imberti -, non è un riconoscimento di tutti i giorni e assegna valore al lavoro fatto negli anni passati oltre che conferire prestigio al costume e al folclore di Parre».

Aldo è tra i pionieri del recupero del costume. «Volontario instancabile già da giovane, – spiegano dalla Lampiusa – quando durante un raccolta di stracci e ferro per le missioni si trovò tra le mani un costume tradizionale di una donna, decise, insieme ad alcuni amici tra cui Vanni Poli, di intraprendere un percorso per la tutela e la valorizzazione del costume e delle tradizioni parresche. In seguito si scoprì che anche lo storico Antonio Tiraboschi nel 1860 si era interessato alle particolari vesti, costumi caratteristici proprio dell’abitato e nati come voto alla Madonna».

Imberti è anche tra i volontari che diedero vita al Gruppo Floclorico Lampiusa. Recentemente è stato anche protagonista del recupero della Casa della Pierina.

Un’intervista andrà in onda nel telegiornale di Antenna2 questa sera alle ore 19.20 (canale 88 del digitale terrestre).

Giovanni Bossetti e Aldo Imberti

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here