Home Notizie Provinciale Alta Val Seriana, riapertura con la coda

Provinciale Alta Val Seriana, riapertura con la coda

Primo giorno con l’apertura a fasce orarie, per la provinciale dell’Alta Val Seriana. Dopo la frana di sabato che ha bloccato la strada nella località Ponte Seghe, ad Ardesio, da oggi è stato concesso il passaggio ai mezzi pesanti e ai pullman del trasporto pubblico.

Il sindaco di Ardesio, Yvan Caccia, traccia un bilancio della giornata: «I riscontri sono molto positivi per quanto riguarda la possibilità data ad aziende e attività commerciali di poter consegnare le commesse e approvvigionare negozi e distributori. L’aspetto forse negativo, visto nel pomeriggio, è il fatto che la coda di attesa da Ardesio verso Gromo dei mezzi pesanti era particolarmente lunga. Di fatto, è rimasto bloccato anche il traffico leggero diretto che si doveva immettere sulla strada di Valcanale per percorrere la Bani-Novazza. Si tratta di un aspetto sicuramente da correggere in previsione del sabato e della domenica».

Le finestre temporali di apertura per i prossimi giorni sono: sabato dalle 6.20 alle 7.20, dalle 13.15 alle 14.15 e dalle 17.45 alle 18.45; domenica dalle 7.30 alle 8.30, dalle 14.15 alle 15.15 e dalle 17.45 alle 18.45. «I riscontri che abbiamo avuto dalle aziende e dalle attività commerciali sono positivi – prosegue Caccia -. La speranza è che da lunedì si riescano a far brillare le mine e si possa procedere alla bonifica del versante e quindi alla messa in sicurezza della strada».

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here