Home Notizie Colzate, elette due sindache in pochi giorni

Colzate, elette due sindache in pochi giorni

Anna Martinelli e Adriana Dentella

Doppio voto, a Colzate. Non solo per l’Amministrazione comunale, ma anche per il Consiglio dei ragazzi. E le urne hanno portato all’elezione di due sindache: Adriana Dentella per i “grandi”, Anna Martinelli per i ragazzi.

A Colzate il baby Consiglio viene eletto tra gli alunni della quarta primaria. Quest’anno c’erano due liste: “Le ali della felicità” e “La strada della pace” che candidavano a sindache, rispettivamente, Anna Martinelli e Letizia Meni. Hanno votato i ragazzi di terza, quarta e quinta primaria. Le elezioni si sono svolte pochi giorni prima del voto per le amministrative.

Oggi il nuovo Consiglio si è insediato. Il sindaco uscente Filippo Baitelli ha consegnato la fascia tricolore nelle mani di Anna Martinelli. La neo sindaca ha poi presentato la sua Giunta: Daniele Adami vicesindaco, Isabella Noris assessora alla Pubblica istruzione, Giorgia Testa assessora all’Ambiente, Linda Tiraboschi assessora allo Sport e al Tempo libero. Del nuovo Consiglio fanno parte anche Letizia Meni, Tommaso Folci e Matteo Vedovati.

Il nuovo Consiglio dei ragazzi con la sindaca e le insegnanti

Nel programma della lista “Le ali della felicità” ci sono le proposte di organizzare una mattinata di giochi in palestra o al campo sportivo, visitare gli uffici del Comune di Colzate, procurare i vasi comunicanti per il laboratorio scientifico, sostituire e mettere più panchine nel cortile della scuola, visitare l’oasi WWF in Val Predina, sostituire lavagne multimediali e computer non funzionanti a scuola. Anna Martinelli ha anche espresso la volontà di lavorare anche per un punto presente nel programma dell’altra lista: realizzare un corso di robotica.

«Siamo solo ragazzi e delle ragazze – ha detto Anna nel suo discorso -. Lo sappiamo e non ci interessa di imitare i grandi, che hanno il compito di guidarci in questa esperienza e nella vita, ma vogliamo fare di questa esperienza un’occasione per prepararci ad essere bravi cittadini». In fondo, il significato di un’iniziativa come questa è tutto qui.

Questa sera (venerdì 31 maggio) un servizio nel tg di Antenna2 (19,20 canale 88 del digitale terrestre).

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here