Home Notizie Elezioni Cene, le interviste ai candidati sindaco

Elezioni Cene, le interviste ai candidati sindaco

Il municipio di Cene

Sarà corsa a due, il 26 maggio a Cene. La lista civica “Insieme per Cene” prova a scalfire il dominio della Lega, ininterrottamente al governo dal 1990 (proprio qui venne eletto il primo sindaco del Carroccio).

Giorgio Valoti, 69 anni, pensionato e primo cittadino uscente, prova a conquistare il suo quarto mandato. Sindaco dal 1999 al 2009, dopo una pausa per il limite imposto dalla legge, è tornato alla guida del Comune nel 2014. «Penso sia un obbligo morale per un cittadino mettersi a disposizione della propria collettività: è quello che ho sempre fatto – sottolinea Valoti -. La Val Seriana la conosco bene e sono uno che rompe le scatole quando vede i diritti dei valligiani calpestati». In lista ci sono amministratori uscenti, ma anche volti nuovi e giovani. Il programma è impostato sulla continuità: dalle opere pubbliche, al mantenimento del patrimonio comunale fino al sociale.

Andrea Persico, 28 anni, architetto, è invece il candidato sindaco scelto da “Insieme per Cene”, lista dell’attuale minoranza. Anche in questo caso, nel gruppo ci sono persone che vantano una lunga esperienza in Consiglio comunale accanto ad elementi alla prima esperienza amministrativa. «Cene è un paese con un potenziale incredibile che ha bisogno di essere valorizzato – osserva Persico -. Il nostro gruppo è composto da persone che amano Cene e che hanno voglia di mettersi in gioco al servizio dei cittadini. Insieme abbiamo condiviso un’idea comune che ponesse le basi su alcuni valori: trasparenza, comunicazione e coinvolgimento della popolazione». Tra gli obiettivi del programma risolvere il problema del ponte ciclopedonale chiuso, dare più spazio ai pedoni nel centro del paese, valorizzare le strutture del ciclodromo.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here