Home Notizie Torna “Bici e scuola insieme”: protagonisti mille alunni della Val Seriana

Torna “Bici e scuola insieme”: protagonisti mille alunni della Val Seriana

La natura al posto dell’aula, i pedali al posto dei libri. Giovedì 19 settembre torna per la tredicesima volta “Bici e scuola insieme”, manifestazione che porta in sella gli alunni della Val Seriana

Il Comitato organizzatore, composto dagli assessori allo Sport delle Amministrazioni comunali, dirigenti delle società ciclistiche e insegnanti delle scuole primarie, con il coordinamento di Promoserio e grazie e al sostegno di Fonti Pineta, ha rimesso in moto il complesso meccanismo organizzativo. Sono state coinvolte scuole, amministrazioni comunali, Polizie locali, e tanti volontari.

A oggi sono iscritti circa mille alunni delle quarte di 33 scuole primarie della Val Seriana. Per favorire la partecipazione di tutte le classi e per permettere alle stesse di raggiungere il luogo della manifestazione in bicicletta, accompagnati dalla polizia locale e dai volontari, sono state allestite otto postazioni: a Villa di Serio presso il Parco del Volontariato, ad Albino presso il Parco di Prato Alto, a Cene presso la pista ciclabile del campo sportivo comunale, a Nembro presso il Centro sportivo Saletti, a Cazzano Sant’Andrea presso le scuole medie, al Parco Ramello di Ponte Nossa, al Centro sportivo Prati Mini di Clusone e al percorso vita di Ardesio.

Gli alunni, accompagnati dai loro insegnanti, saranno impegnati in attività differenti: gimkana, ciclocross, circuito fettucciato, percorso naturalistico e percorso di educazione stradale con la Polizia locale. Verranno valorizzati in questo modo lo spirito dello sport visto come gioco, l’educazione, l’aggregazione e la cooperazione. Il motto dell’iniziativa è: “Andare in bicicletta fa bene al corpo, mettere il casco fa bene alla testa”, incentivo a praticare questo sport, ma sempre in sicurezza. Qualora le condizioni meteorologiche non consentissero lo svolgimento, la manifestazione verrà rimandata a giovedì 26 settembre.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here