Home Notizie Il festival degli scrittori parte da Ardesio

Il festival degli scrittori parte da Ardesio

Un incontro delle passate edizioni ad Ardesio (foto dal sito www.presenteprossimo.it)

Scatta dall’alta Val Seriana, la dodicesima edizione di “Presente Prossimo”. Il festival letterario, appuntamento tradizionale e consolidato nel panorama culturale della Bergamasca, prenderà il via da Ardesio. 

Da ottobre 2019 a febbraio 2020, 19 incontri verranno ospitati in altrettanti comuni, tra Valle Seriana e bassa pianura. La rassegna principale è rappresentata dagli incontri con i narratori. A questa si affianca per la quinta volta il calendario di “Alfabeto del Presente” che richiama studiosi e saggisti con i quali riflettere di temi-chiave della contemporaneità. Confermati, inoltre, l’appuntamento con le proiezioni di Cinema Italia a Bergamo e il workshop di scrittura a cura dello scrittore Giorgio Vasta.

Presente Prossimo

Caratteristica del festival “Presente Prossimo” è quella di ospitare scrittori di rilevanza nazionale, vincitori o finalisti di importanti premi, nomi già conosciuti o da scoprire. In questa edizione interverranno: Marco Balzano, Paola Capriolo, Mauro Covacich, Maurizio Maggiani, Lucrezia Lerro, Marco Missiroli, Chiara Rapaccini, Mariolina Venezia, Letizia Muratori, Bruno Gambarotta.

Alfabeto del Presente

Per il quinto anno consecutivo gli incontri con i narratori sono affiancati da quelli con i saggisti di “Alfabeto del Presente”. A curare la direzione scientifica di questa rassegna è Fabio Cleto, docente all’Università degli studi di Bergamo e direttore dell’Osservatorio sui segni del tempo. In questa edizione saranno ospiti: Chiara Valerio, Edgarda Ferri, Mario Baudino, Marcello Veneziani, Massimo Onofri, Maurizio Crosetti, Nives Meroi, Gianni Canova, Loredana Lipperini.

Il territorio

Come di consueto, il festival si terrà nel territorio dei due sistemi bibliotecari che lo promuovono. La rassegna farà tappa ad Albino, Ardesio, Canonica d’Adda, Caravaggio, Clusone, Fara Gera d’Adda, Gandino, Lurano, Martinengo, Montello, Nembro, Pontirolo, Ranica, Romano di Lombardia, Seriate, Solza, Treviglio, Villa d’Ogna, Villa di Serio.

Cinema Italia

Torna anche in questa edizione il tradizionale appuntamento con “Cinema Italia”. Le proiezioni saranno accompagnate da approfondimenti a cura del critico cinematografico Pietro Bianchi. Al cinema Conca Verde di Bergamo (via Mattioli, 65), dal 3 dicembre 2019 al 21 gennaio 2020, per 6 martedì, alle 21 saranno proiettati alcuni dei film più interessanti e alternativi del cinema italiano contemporaneo, anche premiati e con nomi significativi alla regia o tra gli interpreti (Ingresso: 5,50 euro intero; 5 euro ridotto) I film: Martin Eden, La mafia non è più quella di una volta, Selfie, Bangla, Il sindaco del rione Sanità, Dafne.

Workshop di scrittura

Lo scrittore e saggista Giorgio Vasta, fra le figure di spicco della letteratura contemporanea, terrà infine un workshop di scrittura. Quattro incontri il 14 e 15 dicembre e il 18 e 19 gennaio presso la biblioteca di Albino.

Programma di ottobre

Il primo appuntamento con “Presente Prossimo” è in programma sabato 12 ottobre alle 18 ad Ardesio nella sala consiliare con lo scrittore premio Campiello Marco Balzano. I tre incontri successivi saranno della rassegna “Alfabeto del Presente”: venerdì 18 alle 20,30 a Ranica, al centro culturale Roberto Gritti, Chiara Valerio parlerà di “Numeri”; sabato 19 alle 18 a Romano di Lombardia, a Palazzo Muratori, Edgarda Ferri tratterà del tema “Vite”; sabato 26 alle 18 Mauro Baudino sarà a Fara Gera d’Adda, nell’auditorium della biblioteca comunale, per approfondire la parola “Duce”.

Marco Balzano

Presente Prossimo è organizzato da Sistema Bibliotecario della Valle Seriana e dal Sistema culturale integrato della Bassa pianura bergamasca insieme a 19 Comuni della provincia di Bergamo, con il sostegno di Regione Lombardia, Modulor di Ranica e la collaborazione di Cinema Conca Verde, Associazione Gente di Montagna, Libreria Spazio Terzo Mondo di Seriate e Libreria Leggere di Bergamo.  Info sul sito del festival www.presenteprossimo.it

2 COMMENTI

  1. Manifestazione sempre benvenuta, complimenti agli organizzatori.
    Un pò di cultura anche qui da noi non guasta mai bravi!

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here