Home Notizie Dati 2018, frenata per il turismo in Provincia di Brescia

Dati 2018, frenata per il turismo in Provincia di Brescia

Frena il turismo sul territorio della Provincia di Brescia. Dai dati del 2018, pubblicati solo in questi giorni, si è avuta una diminuzione contenuta delle presenze turistiche generali (-0,59%), frenata ammortizzata dalla crescita del Garda +2,5%, area che da sola pesa quasi tre quarti di tutta la provincia di Brescia. 

Calo per Lago d’Iseo e Franciacorta (-9,6%), Brescia e Hinterland (-8,5%), Valcamonica (-7,5%), Valtrompia (-23%), Bassa (-25%) e Valsabbia (-1,7%). Città e Bassa sono in contrazione anche per l’indebolimento del turismo di affari dovuto anche all’introduzione di nuove tecnologie di comunicazione anche in ambito lavorativo. Per quanto riguarda i flussi di stranieri nei laghi (Iseo e Garda) in crescita i tedeschi, mentre sono in contrazione gli arrivi di Olandesi, Danesi e Belgi. Le prime proiezioni sul 2019 sembrano invece positive.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here