Home Notizie In Lombardia dovremo continuare a tenere la mascherina all’aperto

In Lombardia dovremo continuare a tenere la mascherina all’aperto

Sembrava che da luglio in Lombardia si potesse stare all’aperto senza mascherina, rispettando naturalmente il distanziamento fisico. Invece, oggi (lunedì 29 giugno) il presidente della Regione Attilio Fontana ha annunciato che l’obbligo verrà prorogato.

Fino a metà luglio, dunque, nell’intera regione bisognerà continuare a coprirsi naso e bocca quando si sta all’aperto. «Pulizia delle mani, distanziamento e mascherine ci stanno dando una risposta confortante, limitando il numero delle persone costrette a ricorrere ad un ricovero o peggio alla terapia intensiva», scrive Fontana su Facebook.

«Fa caldo, molto caldo, ma il parere dei virologi è ancora di mantenere le precauzioni anti contagio, prima fra tutte, l’uso della mascherina – aggiunge Fontana -. Nonostante il fastidio della mascherina, soprattutto con il caldo di luglio, sono dell’idea che occorra proseguire con il suo mantenimento sino al 14 luglio».

18 COMMENTI

  1. Le opinioni personali sono una cosa, la scienza é altro! Gli scienziati virologi affermano che le mascherine sono ottime nel contrastare il virus Covid. E lavati anche le mani ogni tanto stefanuzzo!

    • Quali scienziati?
      Burioni ad esempio?
      Le norme igieniche preventive andrebbero sempre applicate in ogni stagione influenzale,il buonsenso è una cosa,la psicosi un’altra.
      Ci hanno fatto portare i guanti quando molti scienziati li ritenevano più pericolosi che non portarli,lavarsi le mani è sempre la cosa migliore,eventualmente in assenza di acqua usare il gel.
      Risultato che ora è stato confermato dal’oms che i guanti sono inutili e solamente veicolo di germi e virus.
      L’unica cosa che hanno portato e che stanno portando è un disastro ambientale.
      Non avete ancora capito che è una grande presa per in giro!!!

  2. Con il periodo appena passato e non ancora finito una persona intelligente la mascherina la porta senza bisogno che qualcuno dia l obbligo….purtroppo però la maggior parte delle persone non la usa già da tempo…..

    • Io in talune situazioni e posti continuerò ad utilizzarla, anche quando il fontanino mi farà sapere che potrò fare a meno di utilizzarla. E questo vi assicuro lo farò almeno fino al 2021 inoltrato… Voi fate pure come azz vi pare, che per me lè stèss.

  3. Si si 188 morti di Covid solo a Nembro, sono “una presa in giro” e tu cosa sei, che tipo di laurea hai, per fare questo tipo di affermazioni?

  4. E già, qui si discute mascherina si mascherina no, e poi in Valle Seriana accadevano fatti come quelli descritti dall’ottimo e coraggioso Paolo Berizzi (giornalista e scrittore Bergamasco) Domenica scorsa in un articolo scritto da lui su Repubblica. E già, mascherina si o no? Questo é il dilemma…
    https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2020/06/27/news/autista_imprenditori_bergamaschi_cina_zero_controlli_coronavirus-260380969/
    https://m.dagospia.com/un-autista-molti-imprenditori-bergamaschi-tornavano-da-wuhan-e-non-andavano-in-quarantena-240679

  5. Il susseguirsi di questi eventi è il risultato di politiche sbagliate volute da italiani che pensano solo al profitto. A rimetterci saranno ancora i signorini e le signorine chiamiamoli così…profitterol.

  6. I pareri possono essere discordi, posso capire che ne abbiamo sentite di tutti i colori, pro e contro, ma la legge è legge comunque, anche per i ragazzi che se ne fanno un baffo (non tutti per la verità) e che , almeno la logica dice, potrebbero essere veicolo di infezione poi per i cari familiari, meno giovani e più soggetti a complicanze, che poi magari si piangono…
    Comunque, a proposito di norme di legge non rispettate, se lasci l’auto in divieto di sosta probabilmente si viene multati….

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here