Home Notizie Bambina rischia di annegare nel lago: è in gravi condizioni

Bambina rischia di annegare nel lago: è in gravi condizioni

Una bambina di 10 anni è stata soccorsa dopo essersi inabissata nelle acque del lago d’Iseo, oggi (domenica 26 luglio) a Pisogne. È accaduto alla Darsena di Pizzone, poco prima delle 17,30.

La bambina, di origine senegalese, abitante a Costa Volpino, stava facendo il bagno con alcuni amichetti quando non è più riemersa dall’acqua. Alcune persone, richiamate dalle urla degli altri bambini, si sono subito tuffate per cercarla. Poco dopo è stata riportata a riva: era in arresto cardiaco. Poi il cuore ha ricominciato a battere, seppur debolmente. Nel frattempo, sono stati chiamati i soccorsi.

Sul posto è intervenuto l’elicottero del 118 di Bergamo, oltre a un’ambulanza della Croce Blu di Lovere. In azione anche i vigili del fuoco di Dario Boario Terme e del comando provinciale di Brescia.

La bambina è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. È ricoverata nel reparto di terapia intensiva pediatrica in condizioni gravissime.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here