Home Notizie Il mondiale di enduro torna in Alta Val Camonica

Il mondiale di enduro torna in Alta Val Camonica

Uno scatto dell'edizione 2018 (foto Mauro Casalini)

I mondiali di enduro tornano a Edolo, in Alta Valle Camonica, per la seconda volta. Da
venerdì 25 a domenica 27 giugno, andrà in scena il Campionato del mondo FIM
Enduro GP, Gran Premio d’Italia – Acerbis Città di Edolo. Il percorso, quattro giri di circa 40 km, comprende anche tratti nei comuni di Sonico e Malonno.

Sono passati tre anni dai Mondiali del 2018 e otto anni dagli Assoluti d’Italia del 2014, che si svolsero sempre a Edolo, organizzati grazie all’impegno del Motoclub Sebino, in collaborazione con il Motoclub Edolo e ancora oggi ricordati dai professionisti e dagli appassionati del fuoristrada come un momento di grande rilievo. Edolo e l’Alta Valle Camonica hanno una lunga tradizione legata al motociclismo, in tutte le sue espressioni. Memorabile la storica “Scalata Quattro Valichi Alpini”, nata nel 1927, a cui si
aggiungono altri innumerevoli eventi di richiamo, promossi dal Motoclub Edolo, dal 2019
ufficialmente riconosciuto dalla Federazione motociclistica italiana, in quanto iscritto al
Registro delle società sportive del Coni.

Uno scatto dell’edizione 2018 (foto Mauro Casalini)

La passione sportiva del gruppo camuno è sostenuta dalla lunga esperienza del Motoclub Sebino, la cui sede è a Malegno, che proprio quest’anno celebra il primo mezzo secolo di attività. Un sodalizio che vanta l’organizzazione di tre campionati mondiali, un campionato europeo e ben 48 gare a livello italiano. Dopo l’edizione di Spoleto nel 2020 e di Rovetta nel 2019, quella di Edolo sarà la tappa italiana del calendario 2021, la seconda in ordine cronologico, dopo quella portoghese di Marco de Canaveses (18-20 giugno) e che anticipa quelle che si terranno in Estonia (Saaremaa, 16-18 luglio), Svezia (Skovde, 22-24 luglio), Germania (Zschopau, 8-10 ottobre) e Francia (Langeac, 15-17 ottobre).

Uno scatto dell’edizione 2018 (foto Mauro Casalini)

Il programma, in sintesi, comincia mercoledì 23 giugno con l’apertura ai Team e ai Piloti del paddock, in piazzale Brigata Alpina Orobica a Edolo (area mercato). Il giorno dopo, giovedì 24 giugno, i piloti visioneranno il percorso. Venerdì 25 giugno si terranno le operazioni preliminari (iscrizioni e punzonature) in piazza Martiri. In zona piscina dalle 18 in poi il prologo speciale estrema, una grande prova spettacolo, in cui due piloti alla volta battaglieranno per il miglior tempo. Si entra poi nel vivo della competizione sabato 26 e domenica 27 giugno: alle 9 la partenza dei primi piloti; conclusione entrambi i giorni con le premiazioni alle 18.