Home Notizie Castione, mezzo milione per il palazzetto dei convegni

Castione, mezzo milione per il palazzetto dei convegni

Il palazzetto dei convegni di Bratto

Sistemazione in arrivo per il palazzetto dei convegni di Bratto. Il Comune di Castione della Presolana ha ricevuto un contributo da mezzo milione di euro dallo Stato per intervenire sull’immobile di via Donizetti.

«Si tratta di un altro contributo molto importante che si aggiunge a quelli che abbiamo ottenuto in questi anni – sottolinea il sindaco di Castione, Angelo Migliorati -. È destinato al palazzetto dei convegni, un edificio dei primi anni Ottanta. È una struttura che va rivista sia nell’impiantistica sia nella distribuzione degli spazi interni, oggi non ottimale».

L’immobile attualmente ospita l’ufficio turistico, una sala conferenze, alcuni ambulatori e il dispensario farmaceutico. «Resterà comunque un palazzetto convegni con l’ufficio turistico, ma l’edificio deve essere ripensato in chiave moderna – prosegue il sindaco -. I tempi per l’intervento sono stretti. Dovremmo iniziare con i lavori nella primavera del prossimo anno».

La sistemazione del palazzetto, anche per la sua posizione strategica tra Bratto e Dorga, rientra in un progetto complessivo di riqualificazione dell’area circostante. «Dopo la sistemazione del ponte che collega Bratto e Dorga, il secondo step è ora ripensare l’area del piazzale Donizetti e dell’incrocio con il semaforo. Rivedendo tutta quest’area, va ripensato anche il palazzetto. Si tratta di un vero e proprio progetto di rigenerazione urbana».

L’intervista al sindaco di Castione: