Home Notizie Bergamo, continuano i controlli dei Carabinieri presso la stazione ferroviaria

Bergamo, continuano i controlli dei Carabinieri presso la stazione ferroviaria

Continuano i controlli dell’Arma nelle aree limitrofe alla stazione ferroviaria. I militari della locale Compagnia Carabinieri, nel primo pomeriggio del 16 settembre 2021, hanno svolto un servizio straordinario di controllo alle persone e ai veicoli in transito.

Nel corso dell’operazione, cui hanno preso parte anche il Nucleo Cinofili e il Nucleo Elicotteri, i militari dell’Arma hanno identificato 30 persone, segnalando alla locale Prefettura due extracomunitari che erano in possesso di sostanza stupefacente di tipo hashish. Un terzo extracomunitario veniva deferito per porto abusivo di oggetti atti ad offende in quanto trovato in possesso di un coltello a scatto.

Il controllo capillare nei pressi della stazione ferroviaria consentiva ai militari della Sezione Radiomobile di Bergamo di arrestare un italiano di 50 anni, reo di aver violato la sorveglianza speciale con divieto di soggiorno.

Durante il servizio i Carabinieri hanno anche prestato soccorso nei confronti di un cinquantenne, senza fissa dimora, che a causa del forte stato di ebbrezza si era accasciato al suolo perdendo i sensi. L’uomo trasportato presso l’ospedale Papa Giovanni XXIII per le prime cure si trova adesso ricoverato presso l’Ospedale di Zingonia in prognosi riservata.