Home Notizie Comunità Montana della Valle Seriana: presentata la candidatura di Calegari

Comunità Montana della Valle Seriana: presentata la candidatura di Calegari

Lunedì 24 gennaio è convocata l’assemblea della Comunità Montana della Valle Seriana.

Il presidente uscente e sindaco di Gorno Giampiero Calegari informa che oggi (venerdì 21 gennaio) è stata presentata la sua candidatura alla guida dell’Ente in vista del rinnovo del direttivo, punto rinviato nelle due precedenti sedute.

La conferma di Calegari avviene con un allargamento della maggioranza. „Abbiamo raccolto 38 firme di altrettanti sindaci della Valle Seriana – spiega Calegari- ottenendo così il consenso di tutto il territorio di riferimento dell’Ente sovracomunale. Era un obiettivo che volevo raggiungere- continua Calegari – per avere la possibilità di rappresentare con maggiore forza le istanze del territorio sui tavoli che contano, soprattutto in un momento così strategico per via delle occasioni che si potranno presentare in relazione ai finanziamenti in gioco in questo particolare contesto storico“.

Calegari incassa così un sostegno importante: dopo essere già stato presidente dell’Ente nell’ultimo mandato (dall’agosto del 2019 fino alle elezioni amministrative del Comune di Gorno) e presidente di quella che era stata la Comunità Montana della Valle Seriana Superiore (dal 1992 al 2000), ha infatti ottenuto l’appoggio di un vasto territorio (da Ranica a Valbondione).

Con la candidatura del presidente Calegari anche quella degli assessori, in linea con quanto avevamo già indicato in un nostro precedente articolo.

La rosa risulta così composta: Filippo Servalli (Gandino), Francesco Cornolti (Villa di Serio), Maria Teresa Betti (Ponte Nossa), Marco Masserini (Gazzaniga), Romina Riccardi (Valbondione) e Michela Giudici (Clusone). Ci saranno incarichi su tematiche di interesse per il territorio anche per altri componenti dell’assemblea, se ne attende ancora la comunicazione.