Notizie

Lega Bergamo: presentati i nuovi sindaci del movimento

Si è tenuta questa mattina (lunedì 16 maggio) presso la sede provinciale di via Cadore la presentazione ufficiale dei quattro nuovi sindaci della Bergamasca che nelle ultime settimane hanno scelto di entrare in Lega. Il gruppo bergamasco della Lega si allarga quindi con l’ingresso nel Movimento – oltre a nuovi consiglieri comunali e a Raffaele Moriggi con tre mandati da sindaco a Pagazzano – di Fausto Dolci (Costa Serina), Cristian Molinari (Rogno), Alessandro Balestra (Moio De’ Calvi) e Enrico Rodolfo Agazzi (Grone).

“Da sindaci e amministratori locali – hanno dichiarato Dolci, Molinari, Balestra, Agazzi e Moriggi – siamo orgogliosi di intraprendere questo importante percorso all’interno di un Movimento che ha sempre dimostrato attaccamento e vicinanza al territorio. Non vediamo l’ora di metterci al lavoro con gli altri sindaci della Lega per realizzare quel grande gioco di squadra che può portare solo benefici alle nostre comunità”.

Presenti in conferenza stampa il referente provinciale Cristian Invernizzi e il responsabile Enti Locali della Lega Bergamo Giovanni Malanchini: “Siamo onorati di aver ufficialmente con noi questi sindaci e questi amministratori – hanno spiegato Invernizzi e Malanchini -. A loro va il nostro ringraziamento per tutto l’immenso lavoro che hanno svolto e che faranno ancora per il nostro territorio: la loro preparazione, la loro competenza e la loro presenza costante sono infatti valori che faranno la differenza anche in futuro”.

“La Lega – precisa ancora Andrea Capelletti, sindaco di Covo e coordinatore dei sindaci leghisti – ha una struttura importante e ben organizzata, che ha la spina dorsale proprio nei suoi sindaci, amministratori e militanti. E il loro percorso di adesione è il frutto di un piano di lavoro ponderato e ragionato che ci rende orgogliosi”.

“I sindaci – concludono il referente provinciale e il responsabile degli Enti Locali – sono persone straordinarie, non numeri da calcolare in base alle necessità o alle logiche di partito. Meritano sempre il massimo rispetto, in modo particolare quando sono interpreti dei bisogni delle comunità di montagna, le più esposte ai problemi amministrativi degli ultimi anni. A Cristian Molinari, a Fausto Dolci, Alessandro Balestra, a Enrico Rodolfo Agazzi, Raffaele Moriggi e a tutti i nostri amministratori i nostri migliori auguri di buon lavoro”.

Condividi su:
Categorie: Notizie
Tag: ,

Continua a leggere

Antenna 2 Tg 16 05 2022
Bando società sportive: 267 mila euro a società bergamasche