Home Notizie Costa Volpino, «un’opera che lascerà il segno»

Costa Volpino, «un’opera che lascerà il segno»

Nel 2018 a Costo Volpino è attesa un’opera «che lascerà sicuramente il segno». La descrive così il primo cittadino Mauro Bonomelli, riferendosi al collegamento ciclo pedonale tra la sponda nord del lago d’Iseo (l’area recentemente riqualificata) e il Comune di Pisogne. L’intervento prevede la realizzazione di circa tre chilometri di pista, per un costo di circa 1,2 milioni e un ponte ciclopedonale per il quale si spenderanno circa 800.000 euro.

«Nel 2018, come è ben leggibile nel bilancio che andremo ad approvare alla fine del mese, – spiega il sindaco Mauro Bonomelli – è previsto questo intervento molto importante per la mobilità dolce. Si tratta di un’opera importante anche per l’impegno economico che la nostra amministrazione dovrà sostenere. Una volta realizzata quest’opera la tratta s’innesterà anche sulla ciclabile della Valle Camonica. Non si tratta solo di un’intervento legato alla fruibilità di una struttura per il tempo libero, rappresenta anche un collegamento interno tra due località di Costa Volpino, mettendo in comunicazione servizi, negozi e aree abitate di Corti e Piano».

L’opera sarà finanziata in parte dalla Regione, con i 600.000 euro concessi al Comune a seguito di The Floating Piers, altri 400.000 euro sono in conto alla Provincia di Bergamo per la riqualificazione di parte della strada, 400.000 euro li metterà il Comune e il resto è a carico di privati come scomputo di oneri di urbanizzazione.

La campata del ponte avrà una lunghezza di circa 115 metri. Un’illuminazione dedicata renderà l’infrastruttura visibile anche di notte dal Ponte Barcotto. Con l’opera si mira a riqualificare architettonicamente le sponde del fiume Oglio. I lavori termineranno nel 2019. Un servizio andrà in onda questa sera nel telegiornale di Antenna2, ore 19.20, canale 88 del digitale terrestre.

La vista dal Ponte Barcotto sul fiume Oglio

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here