Home Notizie Un convegno sui progressi nella sfida contro il diabete

Un convegno sui progressi nella sfida contro il diabete

Il diabete è una patologia sempre più diffusa nella nostra società. Per parlarne e per cercare di informare la popolazione sulla prevenzione, i progressi della scienza e i rischi, il Lions Club Città di Clusone e Valle Seriana Superiore promuove un convegno in programma sabato 5 maggio all’auditorium delle scuole elementari di Clusone con inizio alle ore 9.

Ecco il programma del convegno dal titolo “Progressi nella sfida contro il diabete” con inizio alle ore 9:

– benvenuto alle autorità e ai presenti da parte del Presidente del Lions Club Città di Clusone Valle Seriana Superiore, Demetrio Trussardi;

– saluto del Direttore Generale ASST Bergamo Est, dott. Francesco Locati;

– saluto del Direttore Sociosanitario ASST Bergamo Est, dott.ssa Monica Meroli;

– “Il diabete nel contesto della cronicità”, Dott. Guido Marinoni – Presidente Ordine dei Medici Bergamo;

– “La presa in carico del paziente diabetico”, Dott.ssa Bianca Ricciardella – Direttore Medico di presidio f.f. Ospedale Locatelli di Piario e Ospedale SS. Capitanio e Gerosa Lovere;

– “Ultime novità nel trattamento del diabete”, Dott. Ruggero Mangili – Responsabile Struttura Semplice Dipartimentale Medicina ad indirizzo metabolico-nutrizionale Ospedale Bolognini Seriate;

– “Il servizio diabetologico nell’ospedale di Piario”, Dott. Giosuè Ghilardi – Responsabile Struttura Semplice Diabetologia Ospedale Locatelli di Piario;

– “Il diabete nel bambino”, Dott. Cesare Ghitti – Direttore Unità Op. Complessa Pediatria Ospedale Pesenti-Fenaroli Alzano Lombardo;

– “Il diabete visto dal Medico di Famiglia”, Dott.ssa Paola Pedrini – Medico di Famiglia;

– “La voce delle Associazioni”, Dott. Gianni Negretti – Presidente Associazione Diabetici Bergamaschi Onlus, Dott.ssa Cristina Calligarich – Presidente Associazione Noi insieme per i diabetici insulino dipendenti;

– testimonianza di un paziente diabetico;

– dibattito libero.

Chiusura lavori, a seguire, aperitivo a buffet.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here