Home Notizie Gandellino, premiati i bimbi che leggono di più

Gandellino, premiati i bimbi che leggono di più

Leggere arricchisce, aiuta a diventare grandi, allarga gli orizzonti, fa sognare. L’elenco dei vantaggi garantiti dai buoni libri potrebbe essere molto più lungo. Ci fermiamo qui, perché chi ha abitudine alla lettura sa benissimo di cosa stiamo parlando. Lo sanno anche i bambini di Gandellino premiati nei giorni scorsi dalla sindaca Flora Fiorina.

La prima cittadina ha infatti consegnato un riconoscimento agli alunni della scuola primaria che hanno letto più libri durante l’estate. L’iniziativa, promossa dalla biblioteca, sottolinea l’importanza della lettura e il ruolo della scuola nel favorire e nell’indirizzare gli alunni verso la conoscenza.

I bimbi premiati sono stati Vittorio, Filippo, Andrea e Mia, che hanno letto una decina di libri a testa. Il record di prestiti tra i più piccoli, però, spetta a un bimbo di un anno e mezzo, Lorenzo, che insieme ai genitori passa spesso in biblioteca a prendere libri adatti alla sua età. Sono stati poi premiati anche due ragazzi delle medie, Marco e Michele. «Riconoscere ai ragazzi l’impegno dedicato alla lettura va a sostegno della convinzione che anche le scuole di periferia sono in grado di trasmettere valori e cultura al di là dei numeri e delle pluriclassi e a conferma della necessità di mantenere i servizi sul territorio, scuola compresa», commenta la sindaca di Gandellino.

La stessa iniziativa, in Alta Val Seriana, è stata promossa anche dalla biblioteca di Parre.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here