Home Target Convegno internazionale sul Beato Tommaso da Olera

Convegno internazionale sul Beato Tommaso da Olera

Venerdì 21 e sabato 22 settembre presso l’ex convento di Sant’Agostino a Bergamo si sono tenute due giornate di studi a livello internazionale intitolate “La croce, il cuore e il fuoco. Tommaso da Olera, un cappuccino bergamasco nell’Europa del Seicento”. I lavori sono stati aperti dal Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bergamo Remo Morzenti Pellegrini dal vice postulatore Padre Rodolfo Saltarin.

Il convegno è stato moderato da Marco Roncalli, e arricchito con gli interventi di Mario Rosa della Scuola Superiore Normale di Pisa “Tommaso da Olera, le ragioni della riscoperta”; Bernard Dompnier (Universitè Clermont Ferrand) “Il contributo dei frati laici all’apostolato cappuccino fra ‘500 e ‘600”; Costanzo Cargnoni ofm. cap (archivista cappuccini Provincia Lombardia) “Il retroterra spirituale e letterale di fra Tommaso”; Marcello Neri dell’Università di Flensburg su “Presentimenti sulla devozione al Sacro Cuore in Fra Tommaso da Olera”; Benedetta Papasogli (Accademia dei Lincei) “Tommaso e la tradizione mistica cappuccina”; Josef Gelmi (Studio Teologico Accademico di Bressanone) “Il Tirolo al tempo di Tommaso da Olera”; Marco Pellegrini (Università di Bergamo) “Tommaso da Olera e la polemica antiprotestante”; Alessandra Bartolomeo Romagnoli (Università Gregoriana) “Politica e direzione spirituale: l’epistolario di Tommaso da Olera” e Sabrina Stroppa (Università di Torino) “Linguaggio e stile negli scritti di Tommaso da Olera”.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here