Home Notizie Piario, Visini cerca il tris

Piario, Visini cerca il tris

Il sindaco di Piario Pietro Visini

Il limite dei due mandati non vale per tutti i sindaci. Nei piccoli comuni, con popolazione al di sotto dei tremila abitanti, un primo cittadino può restare in carica anche per 15 anni consecutivi. Un’opportunità introdotta dal Parlamento cinque anni fa e già sfruttata a partire dalle amministrative del 2014.

Ne approfitterà anche il sindaco di Piario, Pietro Visini. Eletto nel 2009, alla guida della lista civica “Dialogare per Progredire – Piario verso il futuro”, è stato confermato cinque anni dopo. 71 anni, pensionato, sposato, padre di due figli, vanta una lunga esperienza amministrativa: prima di diventare sindaco, ha ricoperto anche l’incarico di assessore ai Lavori pubblici e di consigliere comunale.

«Mi è stato chiesto di ricandidarmi per il terzo mandato – spiega Visini -. Vista la lista che abbiamo quasi ultimato, visto che ci sono parecchi giovani, visto l’interesse della gente, ho deciso di accettare». Sul gruppo che lo sosterrà, al momento, il primo cittadino di Piario non si sbilancia: «I nomi verranno comunicati nel corso di un incontro che promuoveremo in paese». Sarà comunque una lista in continuità con l’attuale maggioranza: «Ci saranno volti nuovi, ma anche persone che fanno parte dell’attuale gruppo».

Come cinque anni fa, il sindaco uscente potrebbe correre da solo. Unico avversario, come si dice in questi casi, il quorum del 50% più uno degli elettori. «Mi auguro ci sia anche un’altra lista, in modo da dar vita a un confronto sereno anche con le persone che ritengono necessaria un’alternativa».

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here