Home Notizie Il caldo ha sciolto il nevaio della Val Las?

Il caldo ha sciolto il nevaio della Val Las?

In Alta Valle Seriana, nel territorio di Valcanale di Ardesio, c’è un nevaio considerato tra i più bassi d’Italia: si trova a quota 1050 metri. Nel 2017 e nel 2012 non era sopravvissuto al caldo, squagliandosi tra le pietre.

Anche quest’anno Pierino Bigoni, del Gruppo Micologico Bresadola di Villa d’Ogna si è recato per verificare di persona la situazione. Come lo scorso anno il nevaio per ora è resistito (le immagini sono state realizzate lo scorso 9 agosto).

«Ho trovato ancora il nevaio – racconta Pierino -, anche se non in buone condizioni. Dovrebbe resistere, sempre non vi siano temperature torride. Lo scorso anno era quasi il doppio. Per questo temo che quest’anno possa non arrivare alla fine dell’estate».

Il nevaio della Val Las fotografato l’8 agosto 2019

Nel ghiaione in cui si trova il nevaio scaricano in inverno i pendii innevati della parete nord del Monte Secco. L’area resta riparata per diverse ore del giorno dai raggi del sole e riesce a mantenere le temperature più basse.

Ecco come si presentava alla fine di agosto nel 2018.

La foto scattata ieri, mercoledì 29 agosto 2018, da Pierino Bigoni

Qui sotto com’era nel 2017

Val Las estate 2017

1 COMMENTO

  1. Avvisate Pierino che il “ghiacciaio della Val Las non c’é più si é siolto completamente, percio non deve più salire per controllare.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here