Home Notizie Il magico mondo di Harry Potter in mostra ad Albino

Il magico mondo di Harry Potter in mostra ad Albino

Harry Potter ed Hermione Granger, Ron Weasley e gli altri personaggi creati dalla fantasia di J.K. Rowling, stanno per planare su Albino con le loro scope volanti. Saranno i protagonisti della mostra Le inaspettate vie di Hogwarts. Tra luce e ombra che tanti spettatori ha attirato lo scorso agosto al Meeting di Rimini. 

I personaggi della celebre saga faranno tappa alla scuola Sant’Anna, presentati in occasione dell’open day di domenica 1° dicembre dalle 9,30 alle 12,30 per la scuola primaria e dalle 15 alle 18 per la scuola secondaria di primo grado. L’esposizione Le inaspettate vie di Hogwarts. Tra luce e ombra è stata concepita per il ventennale del primo libro della Rowling e viaggia per l’Italia proponendosi di far conoscere gli aspetti più affascinanti, positivi e profondi presenti nei sette romanzi di Harry Potter. 

«Molti infatti si fermano al pregiudizio che in questa saga si parli soprattutto di magia, mentre invece la magia in Harry Potter spesso non risolve nulla, ma è solo un pretesto, come lo zucchero a velo sulla torta. Sicuramente diverte, rende ancora più accattivante il racconto per i più piccoli, ma la sostanza è un’altra cosa», si legge in un comunicato diffuso dalla scuola.

Esaminando i personaggi uno ad uno si scopre che la divisione tra luci e ombre, tra buoni e cattivi non basta: si scoprono dettagli e limiti inaspettati nei nostri eroi “buoni” e spiragli di luce nei “cattivi”. «L’esperienza di questa mostra ci fa scoprire che ciascuno è chiamato a reagire alle sfide che la vita gli propone. Esperienze e scelte segnano la strada di Harry, di Ron, di Hermione, di Silente e pure di Voldemort o di Draco: c’è sempre per ognuno la possibilità di scegliere di abbracciare il “lato oscuro” oppure di abbandonarlo. Cosa permette di scegliere il bene? Nella saga emerge chiaramente: è la forza data dal sentirsi amati. Amati dai genitori, pronti all’estremo sacrificio, dagli amici che si spendono per noi incuranti della fatica e del pericolo, dagli insegnanti che con la loro autorevolezza ci sostengono nel cammino di crescita», aggiunge la Scuola Sant’Anna.

La scuola Sant’Anna in una foto dall’alto

Così Le inaspettate vie di Hogwarts ci permette di scoprire alcuni aspetti della saga fantasy che non sono “roba da ragazzi”, ma “per ragazzi” nel senso che sostengono il percorso di formazione che ogni uomo compie. I tre settori in cui la mostra si suddivide rispecchiano le tre relazioni che accompagnano la crescita: anzitutto gli amici, Harry e i suoi compagni; poi la famiglia perché, anche se non sembra, all’interno della saga si parla molto di famiglie ed emerge quanto sia decisivo averne una; infine la scuola, che è un altro dei grandi temi della narrazione. 

La segreteria della scuola Sant’Anna fa sapere che, visto l’elevato numero di richieste, per vedere la mostra è necessario prenotarsi al numero 035761088 dalle 15 alle 17 da lunedì a venerdì. La mostra si potrà visitare, oltre che negli orari e per i partecipanti dei due open day, anche dalle 11 alle 12,30 e dalle 17 alle 18,30 su prenotazione. 

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here