Home Notizie Sfidò i cyberbulli, Ilaria Bidini a Gazzaniga

Sfidò i cyberbulli, Ilaria Bidini a Gazzaniga

Ilaria Bidini

Lei stessa è stata vittima dell’odio sul web. Al bullismo (e cyberbullismo) ha poi dedicato la sua tesi di laurea. Ilaria Bidini sarà nei prossimi giorni a Gazzaniga, dove porterà la sua testimonianza.

Toscana, di Arezzo, 34 anni, nata con una patologia genetica chiamata Osteogenesi Imperfetta, Ilaria Bidini si batte da anni per i diritti delle persone disabili e contro i pregiudizi sulla disabilità. Alcuni anni fa denunciò pubblicamente gli episodi di bullismo e cyberbullismo di cui era vittima. 

Nel 2017 realizzò con il sito internet Fanpage.it un video in cui leggeva, di fronte alla telecamera, le offese che aveva ricevuto sul web (il video si può vedere su YouTube). Il video raggiunse tantissime persone e tanti furono anche i messaggi di affetto e solidarietà. Venne realizzato un secondo video, in cui Ilaria leggeva i messaggi più belli ricevuti. In seguito, il Capo dello Stato Sergio Mattarella l’ha nominata Cavaliere al merito della Repubblica italiana.

Ilaria Bidini sarà a Gazzaniga mercoledì 20 novembre, alle 20,30 nella sala civica “Donatori di sangue”, vicino alla biblioteca. «La serata nasce da un percorso fatto negli ultimi quattro anni alle scuole medie di Gazzaniga, durante il quale abbiamo cominciato a parlare di uso consapevole di internet per poi passare ad affrontare il tema del bullismo e del cyberbullismo. Da questo progetto è poi nato “Il nostro social”, il social che abbiamo costruito a misura dei ragazzi», spiega Virgilio Venezia, ideatore della piattaforma.

La serata è organizzata dall’Istituto comprensivo di Gazzaniga e da Sunflower computers con il patrocinio del Comune di Gazzaniga. Oltre alla testimonianza di Ilaria Bidini, durante l’incontro è prevista anche la presentazione del progetto “Il nostro social”. 

1 COMMENTO

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here