Home Target Un’opportunità di democrazia interattiva con “Città Alta Plurale”

Un’opportunità di democrazia interattiva con “Città Alta Plurale”

Si può aderire fino alla fine di aprile al processo partecipativo condotto presso i cittadini chiamati a esprimersi su temi particolari, in questo caso legati soprattutto all’accessibilità e mobilità di Città Alta.

Sul sito del Comune di Bergamo (ma anche sulla versione desktop di myvalley.it) è possibile infatti cliccare su un banner che permette di accedere alla pagina del progetto “Città Alta Plurale” (link), una piattaforma dove anche chi non risiede nel Capoluogo, compreso quindi chi vive al cospetto dei monti, può dire qualcosa sull’area urbana più celebre del territorio orobico.

Lo studio è promosso dall’Università degli Studi di Bergamo.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here