Home Notizie Dalla Regione oltre 21 milioni di euro per la Bergamasca

Dalla Regione oltre 21 milioni di euro per la Bergamasca

Consiglio regionale Lombardia
La sede del Consiglio regionale a Milano

Scuole, ponti, centri sportivi, piste ciclabili e altre opere infrastrutturali in provincia di Bergamo del valore complessivo di 21 milioni e 570 mila euro. Si tratta di interventi, il cui impegno da parte della Giunta Regionale è scritto nero su bianco negli ordini del giorno presentati dal capogruppo regionale della Lega, Roberto Anelli, e approvati dal Consiglio Regionale nella sessione di bilancio.

“Interventi necessari e attesi dai cittadini – afferma Anelli – la cui realizzazione è resa possibile nell’ambito dello straordinario stanziamento da 3 miliardi di euro per le opere pubbliche posto in essere da Regione Lombardia. Non a caso il finanziamento regionale è stato ribattezzato “piano Marshall” in quanto si tratta di una iniezione di liquidità senza precedenti a favore degli Enti Locali e del territorio lombardo”.

Fra gli interventi considerati strategici: la variante di Cerete sulla SP53 (importo complessivo 7.500.000); il consolidamento e le barriere di sicurezza per la strada di accesso al Monte Pora nel Comune di Castione della Presolana (importo stimato in 1 milione di euro. Negli ordini del giorno si impegna inoltre la Giunta regionale nella riqualificazione della ex caserma Montelungo a Bergamo (importo complessivo 5 milioni di euro) e per due interventi da 500.000 euro ciascuno nel Comune di Alzano Lombardo: il parcheggio funzionale alla TEB e la riqualificazione del borgo medievale di Olera.

Altre opere inserite negli ordini del giorno: la messa in sicurezza del Ponte sul torrente Acqualina (centrale Albareti) nel comune di Ardesio (Bg), per un importo stimato di 100 mila euro; il rifacimento del tetto del Municipio di Ardesio (Bg), per un importo stimato di euro 200.000; il cofinanziamento di euro 1.400.000 per la progettazione e realizzazione del primo stralcio (comprensivo di acquisizione aree) di una pista ciclabile lungo la SP149 “Spirano – Comun Nuovo” con attraversamento della SP122 “Francesca” mediante sottopasso, il cui valore stimato dell’opera è di 2.000.000 euro.

A seguire: il completamento del palazzetto della scuola media di Desenzano nel Comune di Albino, per un importo stimato di euro 250.000; la messa in sicurezza del ponte sul fiume Serio in via San Lorenzo nel comune di Valbondione, per un importo stimato di euro 220.000; la realizzazione di una tensostruttura polivalente in comune di Cazzano Sant’Andrea, per un importo stimato di euro 300.000; la messa in sicurezza del versante franoso Rupe Castello, nel comune di Parre, per un importo stimato di euro 250.000.

Inoltre gli odg di Anelli impegnano la Giunta a stanziare fondi per la ristrutturazione della ex casa del fascio nel Comune di Gazzaniga, per un importo stimato di euro 500.000; la riqualificazione centro storico in comune di Nembro, per un costo complessivo di euro 250.000; la realizzazione del parcheggio alla partenza del sentiero per il rifugio Tagliaferri nel Comune di Schilpario, per un importo stimato di euro 270.000; la ristrutturazione del Municipio di Vilminore di Scalve, (euro 500.000); la ristrutturazione del centro sportivo in comune di Pradalunga (euro 300.000); la riqualificazione del centro sportivo comunale di Onore, per un importo stimato di euro 350.000; la realizzazione di una struttura polivalente presso il centro sportivo di Cerete Alto in comune di Cerete, per un costo complessivo di 280.000 euro”.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here