Home Notizie Teb Albino-Bergamo, lavori presso la banchina al capolinea in città

Teb Albino-Bergamo, lavori presso la banchina al capolinea in città

Ongaro (Lega): “Al via i lavori per la banchina del terzo binario. Non più tollerabile vedere i pendolari stipati come sardine”

“Dopo le numerose segnalazioni fatte per il costante sovraffollamento del tram Bergamo-Albino e mesi di pressing politico su TEB e Ferrovie dello Stato, sono finalmente partiti i lavori per l’attesa realizzazione della nuova banchina alla stazione di Bergamo, che consentirà di utilizzare pienamente il terzo binario al capolinea del capoluogo”. Così Alberto Ongaro, Consigliere provinciale e Capogruppo della Lega a Gazzaniga, dà notizia di un intervento che rappresenta “una prima soluzione al problema del sovraffollamento del tram delle valli”.

“Il terzo binario che era stato realizzato nel 2009, di fatto è sempre risultato inutilizzato perché non dotato di apposita pensilina. Ora poter contare sul terzo binario – spiega Ongaro – consentirà, come già indicato dai tecnici di TEB (società partecipata dal Comune di Bergamo e dalla Provincia), di aumentare il numero delle frequenze delle corse, passando da 7 a 5 minuti con evidenti vantaggi per gli utenti”.

“Vedere i pendolari stipati come sardine è una situazione non più tollerabile, anche in considerazione delle regole di precauzione dovute al Covid-19.  I lavori dovrebbero terminare giusto in tempo per l’inizio delle scuole, quando la provincia di Bergamo e l’intero Paese dovrebbero tornare alla normalità anche dal punto di vista viabilistico e del trasporto pubblico”.

Alberto Ongaro

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here