Home Notizie Zero Pollici, l’Università di Bergamo e la didattica a distanza

Zero Pollici, l’Università di Bergamo e la didattica a distanza

Il lockdown ha messo in discussione anche i modelli della didattica. La continuità è stata affidata agli strumenti moderni di comunicazione.

Per parlare di didattica a distanza, del suo potenziale, dei punti di forza e debolezze, abbiamo contattato il Prorettore delegato all’Internazionalizzazione e Relazioni Internazionali dell’Università degli Studi di Bergamo Matteo Kalchschmidt.

Con il Prorettore siamo entrati nel merito di quelli che potrebbero essere alcuni scenari legati alla didattica presso l’Ateneo bergamasco nei prossimi mesi.

Che cos’è Zero Pollici – leggi qui https://myvalley.it/2020/06/nasce-zero-pollici-un-appuntamento-per-ripartire-insieme/

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here