Home Notizie La pandemia peggiora, cambio di programma a Castione

La pandemia peggiora, cambio di programma a Castione

La crescita dei contagi in Regione Lombardia e le nuove limitazioni per arginarla costringono a cambiare il programma di alcune iniziative previste in questi giorni. A Castione della Presolana sarà diversa la “Giornata della Memoria e della Riconoscenza”, promossa da Comune e parrocchia.

Il programma iniziale prevedeva alle 10 la messa nella prepositurale di Castione, alle 11 l’inaugurazione di un monumento al cimitero di Castione, alle 11,30 la messa a dimora di un cedro presso la canonica di Castione e alle 12 la consegna dei diplomi di riconoscenza ai volontari che si sono impegnati nei mesi più difficili dell’emergenza. Ma, proprio quest’ultimo momento non si svolgerà.

«Visto l’evoluzione della pandemia, per motivi di prudenza e al fine di evitare possibili assembramenti, domani domenica 25 ottobre non si consegneranno i diplomi di riconoscenza – fa sapere il sindaco di Castione, Angelo Migliorati -. Organizzeremo una nuova cerimonia in primavera. La cerimonia, che seguirà alla messa, dell’inaugurazione del monumento e della piantumazione del cedro, è riservata ai famigliari delle vittime della pandemia».

Migliorati ribadisce che, nel rispetto delle normative anti contagio, la partecipazione è limitata agli stretti parenti dei defunti. «L’invito che faccio ai cittadini che non potranno partecipare è di essere presenti con un pensiero e, per chi è credente, con una preghiera».

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here