Home Notizie Clusone, nel 2021 opere pubbliche per quasi un milione di euro

Clusone, nel 2021 opere pubbliche per quasi un milione di euro

Nel 2021 a Clusone sono in programma opere pubbliche per quasi un milione di euro. 

«Alcuni lavori sono stati avviati con la precedente amministrazione – afferma l’assessore alla Opere Pubbliche del Comune di Clusone Davide Calegari -. Quando ci siamo insediati abbiamo tenuto buono quanto consideravamo potesse essere continuato. Stiamo infatti ultimando i lavori che erano in corso e si sono fermati con le basse temperature. Mi riferisco in particolare agli asfalti. Oltre a questo andremo a finanziare opere per circa 950.000 euro».

Davide Calegari
I LAVORI IN FASE DI ULTIMAZIONE

Lungo viale Gusmini a breve verrà installata l’illuminazione dell’attraversamento pedonale di fronte all’oratorio. In via Concerie (dopo gli interventi di riasfaltatura) si andrà a mettere in sicurezza l’attraversamento pedonale con dissuasori della velocità (bande sull’asfalto) e con l’illuminazione. In via San Defendente la riasfaltatura è appena terminata, in questi giorni verrà realizzata la segnaletica. In fase di conclusione anche il parcheggio con 32 posti auto in prossimità dell’area destinata a parco ai piedi del Monte Polenta. In via San Lucio è in fase di ultimazione l’intervento di Uniacque sulla rete idrica, a seguire si asfalterà il marciapiede. Al Centro Sportivo di Clusone è in fase di ultimazione un intervento di impermeabilizzazione delle tribune.

I parcheggi di recente realizzazione tra il cimitero e il Monte Polenta

LE OPERE FINANZIATE E PROGRAMMATE

Asfaltatura di via Lama, 70.000 euro, dall’innesto di via San Lucio fino a circa l’agriturismo. Messa in sicurezza di un muro di contenimento in via Trussardi Volpi, 70.000 euro.  Intervento al “tombotto” di via Mazzini, 330.000 euro, opera necessaria per via di fessurazioni nella volta superiore della galleria e deterioramento dei cementi armati.  Riqualificazione del passaggio pedonale tra via Baldi e via Cosimo Fanzago, 39.000 euro. Previsto un impianto semaforico a chiamata per il passaggio pedonale. Si prevede anche la sistemazione del semaforo tra viale Venezia e viale Gusmini. Rimozione di una tettoia in Eternit nei pressi della ciclabile in zona via Sales. Realizzazione di un percorso informativo, in Pineta, costo circa 110.000 euro.

È in fase di progettazione definitiva-esecutiva, già in stato avanzato, un’intervento di riasfaltatura lungo via Fiorine, 186.000 euro. In programma la riqualificazione del tetto all’ex giudice di pace alle Fiorine ora Sta (Servizio territoriale autismo), opere in gara di aggiudicazione.

Marciapiede lungo viale Vittorio Emanuele, costo dell’opera 30.000, intervento di messa in sicurezza del tratto dal civico 43 a salire (lato sinistro).

Viale Vittorio Emanuele a Clusone

Tra le opere concluse negli ultimi mesi figurano: il rifacimento dei “settoservizi” e della pavimentazione di piazza Sant’Andrea, la sostituzione della caldaia delle scuole elementari e l’installazione di valvole termostatiche sui caloriferi, il rilievo del Chiostro Angelo Maj. In via di completamento lo studio della vulnerabilità sismica dell’edificio delle scuole medie.

Piazza Sant’Andrea a Clusone dopo i lavori

Un approfondimento verrà trasmesso questa sera, venerdì 7 maggio, all’interno di Target, ore 19, Antenna2 tv canale 88 del digitale terrestre (in alternativa segui la diretta streaming in Internet).