Home Gente che lavora Viaggiare all’estero?! Adesso si può!

Viaggiare all’estero?! Adesso si può!

Sponsorizzato

Il Turismo prende una boccata d’ossigeno e 6 mete esotiche e incontaminate sono pronte ad accogliere i viaggiatori italiani.

“L’apertura di questi corridoi turistici COVID-free è il segnale positivo che stavamo aspettando” – ci spiega Stefania Lazzari, responsabile dell’Agenzia Viaggi Ilioproget. Scopriamo insieme a lei tutte le novità per tornare a viaggiare.

Quali sono i Paesi dove gli italiani potranno viaggiare per un soggiorno mare o durante le vacanze di Natale e Capodanno?! Le mete che rientrano nel provvedimento sono: Aruba, Maldive, Mauritius, Seychelles, Repubblica Dominicana e Mar Rosso, in particolare Sharm El Sheikh e Marsa Alam. L’attuale decreto prevede che sarà possibile viaggiare in questi Paesi fino al 31 gennaio 2022.

In cosa consiste l’iter per porter viaggiare? Innanzitutto potranno viaggiare solo le persone munite di Green Pass, ottenuto a seguito del completamento del ciclo vaccinale oppure della guarigione da Covid. Chi viaggia è comunque obbligato ad effettuare un tampone molecolare o antigenico rapido entro le 48 ore prima della partenza. Lo stesso accade al rientro in Italia e, per soggiorni superiori ai 7 giorni, è richiesto anche un tampone in loco, che verrà effettuato direttamente nella struttura del soggiorno.

Sono previste quarantene al rientro in Italia? No, grazie ai tamponi da effettuare, non è richiesta nessuna quarantena.

È sicuro viaggiare in questi Paesi? Sì, i tour operator mettono a disposizione anche diversi pacchetti assicurativi che coprono qualunque necessità, per trascorre una vacanza senza pensieri e all’insegna del relax.

E per quanto riguarda l’Europa? Viaggiare in Europa e alle Canarie è sempre consentito, basta essere in possesso del Green Pass o del tampone rapido da effettuare entro le 48 ore prima della partenza. Non è mai previsto l’isolamento fiduciario al rientro e lo stesso vale anche per tutte le crociere, incluse quelle con tappe oltre il confine nazionale.

Il settore turistico è in ripresa? Senza dubbio, in questi giorni stiamo confermando diverse pratiche per viaggi di nozze, molti dei quali posticipati dall’anno scorso. C’è molta richiesta anche per quanto riguarda il periodo natalizio e Capodanno. La gente ha voglia di tornare a viaggiare e ritrovare un po’ di normalità.

Per chi volesse prenotare un viaggio o richiedere maggiori informazioni come può contattarvi? Siamo sempre operativi nelle sedi di Clusone e Lovere, ma potete contattarci anche telefonicamente allo 0346 25000 oppure via mail a info@ilioproget.com.