Home Notizie Il Bepi si racconta in un libro: Proud

Il Bepi si racconta in un libro: Proud

“Proud”: è il termine inglese che si traduce con orgoglio, ma che stampato in copertina sul libro appena scritto dal Bepi richiama alla mente comunque qualcosa di più genuino come “orgoglius”. Più di cinquecento pagine (532 per l’esattezza) che narrano la storia del noto cantautore di Rovetta, un percorso iniziato proprio da Antenna2 nel 2002 e che ha visto, oltre alla crescita del personaggio, un’evoluzione in cui poco a poco è scomparsa la figura costruita con la parrucca bionda per lasciare il posto al Bepi vero. Un modo di essere in cui emerge un po’ anche della persona che lo incarna: Tiziano Incani; un processo verso l’essere se stessi ben spiegato nel libro anche attraverso momenti di gioia o meno vissuti in questi anni su e giù dal palco.

«Questo libro meraviglia un sacco di gente, – racconta il Bepi – me compreso. Sapevo che mi piaceva scrivere, ma sono un po’ sorpreso dal risultato, anche per il fatto che non sono un grande lettore. Eppure chi se ne intende di scrittura mi ha fatto i complimenti. Il titolo è in inglese e non in dialetto perché il termine in bergamasco non avrebbe reso lo stesso effetto. Racconto la mia storia sino ad arrivare a oggi partendo dal 2002, quando è nato il personaggio del Bepi proprio qui ad Antenna2. È un libro che mi ha permesso di riflettere su me stesso e di rendermi conto dell’importanza di cose che ho vissuto e di cui ho compreso il valore soltanto dopo».

Il libro sarà presentato domenica sera al teatro Modernissimo di Nembro in occasione dell’Undicesimo Bepiraduno. Nel pomeriggio l’apertura è affidata a band locali, al termine un momento di ristoro e alle 20 la presentazione del libro con lo scrittore e l’editore Emanuele Pagani (Silele edizioni). A seguire il concertone del Bepiraduno.

Bepi Proud-2

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here