Home Notizie Firma in municipio per il punto nascita di Piario

Firma in municipio per il punto nascita di Piario

L'ospedale di Piario visto dal parco

Nei municipi dei comuni della Valle Seriana in questi giorni sarà possibile sottoscrivere la petizione promossa a tutela del punto nascita dell’ospedale Antonio Locatelli di Piario.

La Comunità Montana guidata da Danilo Cominelli ha invitato gli amministratori a promuovere questa raccolta firme. «Questa iniziativa è stata possibile grazie alla collaborazione del Comune di Piario e in prima persona del sindaco Pietro Visini»: spiega Cominelli.

Ecco il testo che accompagna la raccolta:
«La Regione Lombardia, a seguito di parere tecnico dell’apposita commissione ministeriale, ha comunicato che il punto nascite presso l’ospedale di Piario dovrà essere chiuso nonostante abbia il potere di decisione definitiva in merito.
Con questa petizione intendiamo unire le forze di tutti i territori interessati al fine di sensibilizzare la Regione Lombardia ed il Ministero della Salute affinché concedano la deroga alla chiusura del punto nascite ed al rafforzamento del presidio nelle sue funzioni vitali, considerando i pesanti problemi di viabilità dovuti alle difficili condizioni orografiche del territorio. Non è possibile pensare di tutelare la salute delle mamme e dei neonati rischiando seriamente di aumentare il numero di parti in automobile!
Le Vs. firme ci supporteranno nella ns. lotta,
SALVIAMO IL PUNTO NASCITE, SALVIAMO L’OSPEDALE LOCATELLI».
Alcuni comuni hanno già aderito, altri lo stanno facendo in queste ore.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here