Home Dagli utenti Rubato Gesù bambino, speriamo che nevichi

Rubato Gesù bambino, speriamo che nevichi

In merito alla notizia “rubato Gesù bambino a Cerete” riceviamo e pubblichiamo la lettera di un nostro lettore.

Mi sono stancato anche di commentare certi fatti, che ormai avvengono con cadenza quasi quotidiana anche nella nostra piccola isola felice…. il periodo natalizio, normalmente, si dice ci faccia mostrare il lato migliore di noi, quello generoso pronto a donare e a donarsi, sicuramente sono sentimenti a volte anacronistici e spesso falsi e ipocriti, però ci aiutano a stare meglio e a credere in una società migliore.

Di contro, però, lo stesso periodo è pronto a mostrarci tanta povertà, povertà economica sicuramente, ma anche tanta povertà di civiltà, di educazione, di buonsenso e di rispetto.

Questo periodo di feste che volge al termine ci lascia in ricordo cose belle, gli affetti e la famiglia, ma anche fatti spicci di cronaca, che magari non sono fatti gravi, ma che comunque fanno male. É stato un susseguirsi di furti, che passano dagli appartamenti ai presepi, fino alle canoniche delle chiese, di maleducazione e di danneggiamenti vari. Forse ci è proprio mancata la neve, che ci avrebbe purificati e calmati un po’ tutti. Speriamo che arrivino presto i fiocchi…..

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here