Home Notizie Fiorano, a passeggio tra arte e disabilità

Fiorano, a passeggio tra arte e disabilità

Pronti alla partenza (edizione 2016)

Seconda edizione, a Fiorano, per la Camminata sociale. Il successo dell’anno scorso, quando i partecipanti furono 260, ha galvanizzato l’Associazione commercianti e artigiani (Acaf). Domenica (9 aprile) verrà quindi proposto il bis, sempre in collaborazione con la Cooperativa San Martino, che negli spazi delle suore Orsoline gestisce il Centro diurno disabili.

«Con questa iniziativa vogliamo soprattutto fare aggregazione – spiega Attilio Peracchi dell’Acaf -. Non è una gara, ma una camminata per trascorrere un pomeriggio insieme». Il ricavato della manifestazione, anche quest’anno, sosterrà i progetti della Cooperativa San Martino per le persone con disabilità. «L’anno scorso abbiamo contribuito a finanziare due percorsi teatrali – prosegue Peracchi -. Sono nati due spettacoli che verranno messi in scena l’11 maggio a Leffe e il 1° giugno a Fiorano».

Anche la seconda camminata avrà un tema come filo conduttore. Dopo «Sport e disabilità» del 2016, per il 2017 la scelta è caduta su «Arte e disabilità». «Alla partenza ci sarà la possibilità di costruire strumenti musicali con materiali di riciclo che poi animeranno tutto il percorso – spiega Monica Cipelli, della Cooperativa San Martino -. Avremo anche una lettura animata per coinvolgere i partecipanti e all’arrivo verrà presentata una mostra con quadri e poesie di ragazzi della Cooperativa». La giornata si concluderà poi alle 17,30 nel teatro dell’oratorio con l’esibizione del gruppo musicale «Gli Incredibili».

Il percorso della camminata, facile e adatto a tutti, è di tre chilometri e mezzo, lungo le vie di Fiorano. Ritrovo alle 14 all’Istituto Sant’Angela (ingresso via della Volta). L’iscrizione costa 3 euro (dai 10 anni in su, assicurazione compresa). La camminata si terrà anche in caso di pioggia.  

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here