Home Notizie Albino, ultimi giorni di lavori in via Mazzini

Albino, ultimi giorni di lavori in via Mazzini

Proseguono nei tempi, ad Albino, i lavori per la riqualificazione di via Mazzini. La prima fase, avviata il 10 luglio, è ormai alle battute conclusive. Per l’autunno, dunque, dovrebbe arrivare la Zona 30.

L’intervento è stato pensato in due lotti: il primo per sistemare la pavimentazione, il secondo per la posa dell’arredo urbano. Il primo lotto, a sua volta, è stato diviso in due parti al fine contenere i disagi per residenti e commercianti. «Siamo già alla seconda fase di intervento sui tratti ammalorati della pavimentazione di via Mazzini – spiega il sindaco Fabio Terzi -. La prima parte è stata già completata e aperta al traffico. La seconda è partita settimana scorsa e dovremmo chiudere la partita entro Ferragosto».

«Era inconcepibile pensare di posare gli arredi urbani senza mettere mano al fondo stradale – prosegue Terzi -. Ricordiamo che la via Mazzini, così come la si vede adesso, è stata inaugurata nel 2004. L’utilizzo molto intenso, anche con il passaggio di traffico veicolare rendeva necessari questi interventi. Siamo soddisfatti del lavoro eseguito dalla ditta con perizia e grande competenza».

Il tratto già completato

A settembre l’intervento verrà poi concluso con la posa dei nuovi arredi urbani. «Per la fine dell’estate o l’inizio dell’autunno riusciremo a chiudere questo processo di riqualificazione – aggiunge il primo cittadino -. Potremo così attivare la Zona 30 su cui noi puntiamo molto per riuscire a far convivere auto, biciclette e pedoni. Le macchine potranno passare, ma a determinate velocità, mettendo in sicurezza pedoni e ciclisti».

A proposito di questi ultimi, è atteso ancora un intervento lungo la pista ciclopedonale della Valle del Lujo, inaugurata a luglio. «Mancava l’asfaltatura del tratto per arrivare al ponte di Comenduno. Siamo in fase di appalto e a breve daremo il via ai lavori. La pista è stata aperta perché il fondo si può utilizzare, ma il nostro intento era asfaltare tutto il tracciato», conclude il sindaco.

Il servizio di Antenna2:

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here