Home La valle che lavora Un tuffo in piscina con Radici Nuoto

Un tuffo in piscina con Radici Nuoto

Sponsorizzata

La squadra al completo

Da vent’anni «Radici Nuoto» ha trovato casa presso le piscine di Parre. E proprio lì, grazie all’impegno costante di società, allenatori e ragazzi, nascono piccoli grandi campioni.

Prima di collezionare medaglie e trofei, è necessario però avvicinarsi al mondo della piscina e imparare che dietro ai grandi successi ci sono sacrifici, sforzi, passione e determinazione. E’ quello che ogni giorno le due giovani allenatrici, Alice Palamini, 24 anni, e Martina Ongaro, 23 anni, insegnano ai ragazzi della squadra agonistica «Radici Nuoto».

La mission della società è proprio quella di trasmettere a coloro che si avvicinano al nuoto l’importanza del rigore, della disciplina, del «mettercela tutta», indipendentemente dal risultato ottenuto in vasca.

«Sin dal principio cerchiamo di far capire che ciò che conta non è il piazzamento – racconta Martina Ongaro, neo laureata in scienze motorie ed in possesso del brevetto per l’insegnamento rilasciato dalla FIN -, ben venga se è buono certamente, ma non è quello che importa. Finita la gara parliamo con i ragazzi, e diamoci loro quello che poteva essere fatto meglio, per migliorarsi durante la prossima prestazione».

Sono generalmente un paio gli allenamenti in piscina durante la settimana, numero che può aumentare in base al livello raggiunto. Sono diverse infatti le categorie all’interno del quale sono suddivisi, e ciascuna di esse prevede il raggiungimento di diversi obiettivi.

I «piccoli», sino ai 12 anni circa, si accingono a muovere i primi passi nel mondo del nuoto agonistico e sono seguiti da Alice. Mentre le categorie superiori, composte da coloro che da tempo sono attivi agonisticamente, sono seguiti da Martina. Un lavoro quello delle giovani allenatrici che è coadiuvato e supportato da Maurizio Cossali, presidente di «Radici Nuoto» e da diversi collaboratori.

Seppur si tratti di uno sport singolo, poiché in vasca si gareggia in compagnia di se stessi, «Radici Nuoto» punta molto sul valore di squadra e sin dal primo momento desidera far sentire ogni nuotatore parte di un gruppo, all’interno del quale trovare appoggio, condivisione ed amicizia.

Per chiunque volesse tuffarsi in questa esperienza, o saperne di più, può visitare il sito www.radicinuoto.it oppure telefonare al numero 035.704137 (dalle 18 alle 20).

1 COMMENTO

  1. Ottimo ricordo delle piscine di Parre. Il gestore di qualche anno fa è riuscito a vincere le paure di mia figlia . Grazie Ezio .

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here