Home Notizie Visite Fai a Clusone, riconoscimenti per le ragazze del Fantoni

Visite Fai a Clusone, riconoscimenti per le ragazze del Fantoni

Con le Giornate di Primavera del Fai (Fondo per l’ambiente italiano) in Alta Val Seriana e Val di Scalve a marzo sono stati aperti al pubblico beni a Clusone e a Vilminore di Scalve.

Ieri al Fantoni di Clusone le ragazze coinvolte nel progetto che si sono occupate delle visite hanno ricevuto un piccolo riconoscimento dal Fai.

«Riconoscere a queste 14 studentesse – afferma Claudio Cecchinelli, capo delegazione Fai Bergamo – ci sembrava indispensabile hanno accolto 2400 persone alla scoperta di quattro luoghi di Clusone. Le Giornate Fai di Primavera sono una grande festa della cultura e del patrimonio, ma anche un momento con cui queste ragazze hanno potuto mettere a frutto le loro conoscenze e sperimentare le loro competenze».

Il Fai tornerà ancora a Clusone? «Tornerà sicuramente nella prossima primavera in Valle Seriana – continua Cecchinelli -, magari non tornerà subito a Clusone, l’obiettivo è quello di alternare le località per fare muovere le persone in contesti immeritatamente poco visitati, ma senza dubbio l’alta Valle Seriana ha dimostrato di avere tanta consapevolezza delle ricchezze del territorio. Perché non tornare. Lavorare con le associazioni della Valle è stato bellissimo».

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here