Home Notizie I sindaci dei piccoli comuni incontrano Poste italiane

I sindaci dei piccoli comuni incontrano Poste italiane

Ci sarà anche una nutrita delegazione bergamasca tra i tremila sindaci di piccoli comuni che domani (lunedì 26 novembre) saranno a Roma per confrontarsi con Poste italiane.

L’incontro è promosso dall’azienda per illustrare le iniziative «in favore delle pubbliche amministrazioni locali» e per «approfondire le reciproche esigenze». Sarà presente anche il Governo, con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, il ministro per la Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno. Con loro anche i rappresentanti delle associazioni dei Comuni (Anci) e delle Comunità montane (Uncem).

«Incontreremo i sindaci dei piccoli Comuni per promuovere un dialogo diretto e permanente ancora più inteso e proficuo con il territorio. Presenteremo nuove iniziative che desideriamo realizzare con loro», ha spiegato l’amministratore delegato di Poste italiane Matteo Del Fante.

Saranno più di quaranta i comuni bergamaschi rappresentati. Ci saranno anche sindaci o amministratori di Ardesio, Bianzano, Bossico, Cazzano Sant’Andrea, Cerete, Colzate, Endine, Fino del Monte, Fonteno, Gorno, Gromo, Parre, Pianico, Ponte Nossa, Premolo, Ranzanico, Riva di Solto, Rovetta, Selvino, Solto Collina, Songavazzo, Spinone, Villa d’Ogna, Valbondione, Vilminore di Scalve.

1 COMMENTO

  1. ….a Roma, una passeggiata; per il punto nascita di Piario Roma era troppo distante! L importante l arrampicata in Provincia! Poveri Bergamaschi e povera Italia!

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here