Home Notizie Parre, Santa Lucia di solidarietà alla scuola primaria

Parre, Santa Lucia di solidarietà alla scuola primaria

C’è un pulmino disegnato su un cartellone, all’ingresso della scuola primaria di Parre. È la raffigurazione dell’impegno di solidarietà che i bambini stanno portando avanti per questo Natale. L’obiettivo è aiutare il Centro socio educativo (Cse) di Ponte Selva ad acquistare un nuovo mezzo per il trasporto dei ragazzi disabili.

«Da diversi anni – spiega Laura Masserini, insegnante della primaria -, con l’avvicinarsi del Natale e in occasione del giorno di Santa Lucia, chiediamo a qualcuno di aiutarci a capire il senso del donare e del ricevere, del confronto con la diversità e col bisogno. Quest’anno abbiamo pensato al Cse perché è una realtà presente sul nostro territorio».

In mattinata, dunque, gli ospiti del Cse sono stati a scuola con i loro educatori. Ai bambini hanno spiegato quali sono le attività del centro. È seguito anche un momento di gioco insieme. L’incontro è servito per dare agli alunni la possibilità di conoscere da vicino le persone che andranno ad aiutare.

Non saranno semplici offerte in denaro. Ai bambini, infatti, viene chiesto di contribuire al progetto di solidarietà con piccole rinunce, in un periodo per loro ricco di doni e regali. Nell’atrio della scuola è stata messa una scatola per la raccolta delle offerte. Un’altra scatola vicina contiene delle tessere colorate. Dopo aver depositato il frutto della loro rinuncia, i bambini possono incollare una tessera sul disegno del pulmino, che in questo modo si colora. Di solidarietà.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here