Home Notizie 61enne nei guai per droga, com’è andata in Tribunale

61enne nei guai per droga, com’è andata in Tribunale

Ha patteggiato una condanna a un anno e 8 mesi il 61enne di Rovetta arrestato all’inizio di dicembre con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giudice, visto che l’imputato era incensurato, ha concesso la sospensione condizionale della pena. Quando era stato fermato dai carabinieri, che lo stavano tenendo d’occhio dopo una segnalazione, aveva subito ammesso il possesso di 7 dosi di cocain,a oltre che di 255 euro provento dell’attività di spaccio. A casa sua erano stati trovati altri 6 grammi di cocaina e 1600 euro in contanti. Durante il processo l’uomo si era giustificato dicendo che credeva di essere ammalato gravemente e così aveva iniziato a spacciare per guadagnare un po’ di soldi per lasciarli in eredità ai famigliari anche solo per le spese del funerale.

1 COMMENTO

  1. In pratica un benefattore, voleva lasciare un buon ricordo di sè pertanto si era messo in proprio come spacciatore di Coca.
    “ce ne fossero!”

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here