Home Notizie Agli arresti domiciliari, spaccia a casa

Agli arresti domiciliari, spaccia a casa

Un pregiudicato di 56 anni di Darfo Boario Terme è stato arrestato dai carabinieri di Breno. Nella sua abitazione i militari hanno trovato due etti di eroina e 130 grammi di cocaina.

L’uomo si trovava agli arresti domiciliari, dopo che nei mesi scorsi a Pisogne i carabinieri gli avevano trovato nell’auto un etto di cocaina. Non aveva però interrotto la sua attività di spacciatore. Aveva di fatto trasformato la sua casa in una “piazza dello spaccio”, dove i clienti arrivavano, acquistavano la droga e se ne andavano.

I carabinieri, a cui erano giunte segnalazioni sul continuo viavai di persone, hanno deciso di controllare l’abitazione. Cinquanta grammi di eroina sono stati trovati nascosti sotto il letto. Il resto della droga era invece in un’intercapedine ricavata dall’uomo nel sottotetto. Inevitabile il nuovo arresto, confermato nelle ore successive dal giudice.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here