Home Notizie Musica nel castagneto

Musica nel castagneto

La natura si sposa con la musica, a Pradalunga. Le “nozze” sono frutto di un’iniziativa dei “Castanicoltori del Misma” giunta alla terza edizione. Il nome, “Concerto nei castagneti”, dice già tutto.

«Abbiamo iniziato un po’ per scommessa, col proposito di dare alla nostra attività anche un risvolto culturale – sottolinea Elio Sala, uno dei componenti dell’associazione -. I numeri ci hanno dato ragione: alla prima edizione abbiamo avuto circa 200 persone, l’anno scorso siamo arrivati quasi a 300. È un’idea che piace, anche per l’ambiente, per la cornice dei castagneti».

Il concerto si terrà oggi (domenica 28 luglio) alle 18 nella zona della “Sbardelada”. «Cerchiamo di sfruttare i castagneti dei nostri soci – prosegue Sala -. Quest’anno l’area è stata messa a disposizione da Maria Saccomandi». Si esibirà il quartetto di ottoni FantaBrass (Matteo Fagiani e Alessandro Stella alla tromba, Giovanni Capelli e Andrea Testa al trombone). «Tutti musicisti affermati, qualcuno di loro suona alla Scala», sottolinea Sala.

In caso di maltempo, il concerto si terrà nel vicino Santuario della Forcella. E nell’area del santuario si può anche parcheggiare per raggiungere il castagneto se il programma viene confermato. Un altro parcheggio da utilizzare è quello della “Sbardelada”, a circa 400 metri di distanza dal luogo dell’evento. 

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here