Home Notizie Sinergie internazionali per le aree rurali

Sinergie internazionali per le aree rurali

Oggi a Puegnago del Garda (BS), Comune a sud di Salò, si sono dati appuntamento rappresentati di entità aggregative nell’ambito rurale di Lombardia, Trentino, Alto Adige, Francia, Spagna, Finlandia. Con il progetto “JoIN – Job, Innovation and Networking in Rural Areas”, con capofila il Gal (Gruppo di azione locale) GardaValsabbia2020 è stato sviluppato un progetto che ha come finalità quella di sviluppare sinergie a livello internazionale per la crescita delle realtà imprenditoriali locali.

Obiettivo principale del progetto è quindi quello di dare stimoli imprenditoriali innovativi per le aree rurali, auspicabilmente partecipati da fasce di popolazione particolari (giovani, non occupati, donne…). In secondo luogo, il progetto avvierà un sistema di scambio a livello internazionale e una rete consolidata a livello locale che potrà attivarsi per lavorare sulle tematiche individuate, nel medio lungo termine.

Le attività sono state avviate a maggio 2019 e verranno portate avanti fino ad luglio 2021 e vedranno la collaborazione tra Gal Valle Seriana e dei Laghi Bergamaschi, Gal Valle Brembana 2020, Gal Haute Provence Luberon (Francia), Gal Castigniccia Mare e Monti (Corsica), Gal Alt-Urgell (Spagna), quali partner diretti e il Gal Prealpi e Dolomiti, Gal Südtiroler Grenzland, Gal Alpi di Sarentino, Gal Trentino Orientale, South Karelian Kärki-LEADER (Finlandia), quali partner associati.

Altri soggetti hanno dimostrato il proprio supporto alle attività e quindi saranno coinvolti nel progetto a vario titolo: CFP “Giuseppe Zanardelli”, ABF-Azienda Bergamasca di Formazione, Confcooperative Brescia e Bergamo, Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella, BTL- Banca del Territorio Lombardo, Alleanza nelle Alpi, UNIMONT- Centro di Ricerca Coordinata “Centro di Studi Applicati per la Gestione Sostenibile e la Difesa della Montagna GeSDiMont” dell’Università degli Studi di Milano, la Comunità Montana di Valle Sabbia, la Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano, il Comune di Dossena (BG), Unione Provinciale Agricoltori Brescia, Coldiretti Brescia, l’Istituto Alberghiero IPSEOA Caterina de’ Medici, l’Osservatorio Vallare sul Lavoro (BG), la Cooperativa di Comunità “Raìs” di Dossena (BG).

Azioni comuni e locali

Il progetto si sviluppa su due livelli interconnessi per rispondere all’esigenza primaria di essere attivatore e generatore di nuova linfa creativa:

a) Internazionale: con una serie di azioni comuni previste in tutti i soggetti partner

b) Locale: con l’organizzazione di azioni specifiche che verranno sviluppate a cura dei GAL aderenti.

2 COMMENTI

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here